Cialtroni tecnologici e … non solo

Perché non funziona mai nulla, almeno in Italia? Perché la tecnologia invece di farci risparmiare tempo ce ne fa perdere un sacco? Succede anche a voi? Solo nell’ultima settimana:

  • Dovevo fissare i posti su un aereo e facendolo sul sito non venivano memorizzati; ho quindi dovuto chiamare il call-center della compagnia aerea (spendendo dei soldi) per poterlo fare) perdendo un bel po’ di tempo;
  • mi è stato cambiato numero, scadenza e codice della carta di credito e dovevo quindi variarla sul sito della società telefonica per l’addebito della ricarica. Naturalmente non funzionava nulla; ho dovuto chiamare il call center e dopo che per 3 volte è caduta la linea mi hanno comunicato che non potevano farlo e quindi di rivolgermi a un negozio fisico;
  • la compagnia assicurativa mi ha mandato una e-mail per dirmi che nella mia “area privata” del loro sito c’era una comunicazione che mi riguardava, ovviamente non ricordavo le credenziali d’accesso. Dopo averle recuperate con fatica nella mia “area privata” non c ‘era alcuna comunicazione:
  • la compagnia di fornitura gas non ha mai recepito la mia pec e continuo quindi a non ricevere le fatture in formato elettronico come previsto dalla legge; il sito non funziona e ho dovuto quindi telefonare per l’ennesima volta al call-center dove per l’ennesima volta mi hanno assicurato che dalla prossima bolletta tutto funzionerà meravigliosamente. Vedremo

Tutti cialtroni tecnologici.

O forse un pochino cialtroni in tutto ed in ogni campo. Ieri, ad esempio, ho visto un mio articolo copiato integralmente, anche un errore e un dato ormai superato e pure il riferimento ad una foto che invece non veniva riportata, ed inviato – ovviamente senza citarmi – come un comunicato stampa. Non solo: ho già visto che tale comunicato è stato ripreso da vari siti internet, sempre con lo stesso riferimento alla foto inesistente e sempre con dato superato ed errore. Un fantastico copia-incolla insomma. Vabbè: si vede che faccio scuola :-).