Le serie che ho visto: Quicksand

Oggi vi parlo di una serie tv svedese in 6 episodi, disponibili su Netflix, dal titolo “Quicksand” (titolo originale Störst av allt). Un “giallo” intrigante, avvincente da vedere subito fino alla fine.

Un’adolescente apparentemente equilibrata è accusata di omicidio a Stoccolma. Una tragedia, una sparatoria di massa, che scuote un’intera scuola del quartiere più ricco della città. Maria Norberg, per gli amici Maja, una studentessa trovata sul luogo ricoperta di sangue e in stato di shock, è arrestata con l’accusa di omicidio. Due linee narrative: il presente che vede la ragazza aver rimosso gli avvenimenti tragici e la ricostruzione del passato fino al giorno tragico. Tutto narrato molto bene, con ritmo e tempi coinvolgenti. Insomma: da vedere.