Senza ritegno

È di un po’ di tempo fa ma l’ho visto solo recentemente:

Ecco fatto. Ecco dove si giunge quando chi ci deve governare non prende una posizione ufficiale per evitare di esporsi e perdere consenso. Non ho mai sentito il ministro Salvini dire che chi non è vaccinato non potrà essere ammesso a scuola. Ma neppure che i genitori saranno perseguiti in qualche modo. Il rispetto delle leggi viene preteso solo da coloro che non voteranno alle prossime elezioni. Per il resto si conia addirittura “l’obbligo flessibile“. Non ci sono parole.