Stasera … si va in Europa!

Come vi avevo già detto lo scorso anno, da buon appassionato di Sanremo sono fan anche dell’Eurovision Song Contest, che qui in Italia abbiamo ribattezzato Eurofestival e che al nostro festivalone è dichiaratamente ispirato. Questa sera si svolge la prima serata trasmessa in diretta su RAI 4 ; ce ne sono poi altre due:  giovedì sempre su RAI 4 e finalissima sabato su RAI 1.. Questa sera e giovedì il commento RAI è affidato a Federico Russo ed Ema Stokholma (persona gradevolissima quest’ultima ma con un rotacismo che suggerirebbe qualunque altro lavoro. E’ come se io avessi voluto fare il ballerino classico). Sabato il commento su RAI 1 sarà sempre di Federico Russo ma affiancato da Flavio Insinna, che personalmente ritengo insopportabile. Probabilmente seguirò tutte le serate su TV San Marino . Sono 41 i paesi in gara, di cui Italia, Francia, Regno Unito, Germania e Spagna (detti i “Big Five”) accedono di diritto alla finale di sabato, insieme al paese ospitante, in qualità di soci fondatori.  Gli altri possono invece essere eliminati nel corso delle prime due serate. Lo show si svolge quest’anno in Israele, a Tel Aviv, che ha vinto l’edizione 2018. Pare che l’organizzazione sia costosissima e quindi non sempre chi vince è contento. Sabato per noi canterà Mahmood, che viene dato non per vincitore ma piazzato fra i primi 5. Staremo a vedere.  A questo link tutti i partecipanti di questa sera. I favoriti sono  però Olanda, Russia e Svezia che si esibiscono nella serata di giovedì. In alto nei sondaggi anche Cipro (vedi qui sotto). L’Italia stasera non vota e sarà chiamata a televotare nella seconda semifinale e poi sabato sera. In ogni caso, come saprete, non possiamo votare per l’Italia.