Sinergia – 10

  • Io, come sapete, curo il sito musical.it.
  • L’altro giorno per le dirette Instagram di musical.it ho trasmesso una conversazione con Massimo Romeo Piparo. regista, autore, produttore, Direttore Artistico del Teatro Sistina di Roma
  • Oggi vi propongo la registrazione di quella diretta
  • Questa è una sinergia 😊

Massimo Romeo Piparo è il Direttore Artistico del Teatro Sistina di Roma e già del Teatro Nazionale di Milano, del Teatro Greco di Tindari e del Teatro Stabile di Messina. Celebrato anche all’estero, il regista che ha portato il musical italiano al centro della scena internazionale è l’artefice di clamorosi successi come “Jesus Christ Superstar”, in scena in Italia e in Europa, con Ted Neeley, il Gesù “originale” dello storico film del 1973; del capolavoro del Rock mondiale “We Will Rock You” che ha segnato il debutto in Europa nel musical della rockstar americana Anastacia; del musical campione di incassi “Mamma Mia!” con Luca Ward, Paolo Conticini e Sergio Muniz; della prima versione italiana di “School of Rock” con Lillo e un cast di giovanissimi performer/musicisti; della storica edizione di “Rugantino” con Enrico Montesano, a 40 anni dal suo debutto memorabile; di “Billy Elliot il Musical”; “Evita” con Malika Ayane, “Tutti Insieme Appassionatamente” con la coppia Vittoria Belvedere e Luca Ward e de “Il Marchese del Grillo” con Enrico Montesano. Piparo è stato anche l’artefice di memorabili edizioni di “Il Vizietto-La Cage aux Folles” (prima con la coppia Massimo Ghini e Cesare Bocci e più recentemente con Enzo Iacchetti e Marco Columbro), di “Sistina Story” (Pippo Baudo, Enrico Montesano), di “Sette Spose per Sette Fratelli” (Roberta Lanfranchi e Flavio Montrucchio), di “My Fair Lady” (Vittoria Belvedere e Luca Ward), “The Full Monty” (Paolo Ruffini, Paolo Calabresi, Pietro Sermonti, Sergio Muniz, Gianni Fantoni e, nell’ultima stagione, Paolo Conticini, Luca Ward, Jonis Bashir. Nicolas Vaporidis e ancora Fantoni), “Rinaldo in campo” (Serena Autieri, Fabio Troiano), “Alta Società” (Vanessa Incontrada), “HairSpray Grasso è bello!”, “Tommy”, “Cenerentola”, “La Febbre del Sabato Sera”, “Lady Day” (Amii Stewart) e poi delle commedie “Belle Ripiene” con Rossella Brescia, Tosca D’Aquino, Roberta Lanfranchi e Samuela Sardo, e “Smetti di piangere Penelope!” (Nicoletta Romanoff, Tosca D’Aquino, Samuela Sardo).
Massimo Romeo Piparo ha studiato Lettere Moderne presso l’Università di Messina. Nell’anno Accademico 2006/2007 insegna “Istituzioni e tecniche di Regia” presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Messina. Nel 1996 dirige Corrado Guzzanti nel suo debutto teatrale con lo spettacolo “Millenovecentonovantadieci”. Nel ’98 fonda la “Planet Musical Italy” con cui ha prodotto e diretto le edizioni originali dei musical più famosi: “Evita”, “Tommy”, “Jesus Christ Superstar”. Con quest’ultimo allestimento è riuscito a riportare sulle scene, a trent’anni dal film, Carl Anderson nel ruolo di Giuda, vantando tutt’oggi il record italiano del Musical più longevo coi suoi 11 anni consecutivi di programmazione. Ha inoltre curato la traduzione in italiano e diretto l’edizione integrale del Musical “My Fair Lady”. Nel 2001 dirige il grande successo “La Febbre Del Sabato Sera” che ha registrato il record italiano di programmazione nello stesso teatro con 16 settimane consecutive al Nazionale di Milano, ed è stato lo spettacolo più visto della stagione 2002/2003 (fonte: Borsa Teatro del Giornale dello spettacolo). Nell’estate del 2002 ha inaugurato il Festival di Benevento Città Spettacolo diretto da Maurizio Costanzo con il musical “Lady Day – La signora Billie Holiday”, interpretato da Amii Stewart, di cui ha scritto il libretto originale. Dal 2000 al 2004 è il Direttore Artistico del Teatro Nazionale di Milano. Nel 2004 per la Ballandi Ent. è autore per il programma di Rai Uno, “Stasera Pago io – Revolution”, condotto da Fiorello. Dal febbraio 2005 è autore e capo progetto di tre edizioni di “Ballando con le Stelle” condotto da Milly Carlucci su Rai Uno. Nell’estate 2005 è direttore artistico e capo progetto della rassegna “Garda che…Musical!” e dello speciale in prima serata “Garda on Broadway” su Rai Due. Nel 2006 è Direttore Artistico e Autore per la Endemol Italia di “Notti sul Ghiaccio” condotto da Milly Carlucci su Rai Uno. Dal 2005 al 2007 Direttore Artistico del Teatro Stabile di Messina. Nel gennaio 2007 ha debuttato con il musical di Cole Porter, “Alta Societa’” interpretato da Vanessa Incontrada. Nell’estate 2007 è impegnato con il “Festivalbar” 2007 per Italia 1. Inoltre ha curato la direzione artistica, e ne è stato capo-progetto, di “Miss Italia nel Mondo” e “Miss Italia” 2007 per Raiuno. Dal Gennaio 2008 è consulente di Rai Uno per lo sviluppo e la creazione di nuovi format TV. La stagione teatrale 2008/2009 lo vede impegnato nella messinscena di due nuovi musical: “Hairspray – Grasso è bello”, eletto a Londra e Broadway miglior musical dell’anno, e “Cenerentola”, con Roberta Lanfranchi e Antonio Cupo, con le straordinarie musiche e canzoni di Rodgers & Hammerstein. Nella stagione 2010/2011 riporta in scena nei maggiori teatri italiani – dopo 15 anni dalla prima rappresentazione italiana – lo storico musical “Jesus Christ Superstar” un grande successo di pubblico e critica, con Max Gazzè e Ivan Cattaneo nel ruolo di Erode, Matteo Becucci, Mario Venuti, Simona Bencini e Paride Acacia. Oltre al musical “La Cage aux Folles”, nella stagione 2011/2012 Massimo Romeo Piparo porta in tour la commedia brillante “Smetti di piangere Penelope!”. Nello stesso anno è impegnato col Teatro Sistina di Roma per un riallestimento-colossal – in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia – della grande commedia musicale di Garinei & Giovannini “Rinaldo in Campo” con musiche di Domenico Modugno e interpreti Serena Autieri e Fabio Troiano. Nella stagione 2012/2013 Piparo dirige tre grandi musical: “Il Vizietto – La Cage aux Folles” con Enzo Iacchetti e Marco Columbro; “My Fair Lady” (in coproduzione con Il Sistina) con Vittoria Belvedere e Luca Ward; e “The Full Monty” con: (in ordine alfabetico) Paolo Calabresi, Gianni Fantoni, Sergio Muniz, Paolo Ruffini, Jacopo Sarno e Pietro Sermonti. Dal 2013 è il direttore artistico del Teatro Sistina di Roma. Nel 2014 firma la regia del musical “Sette Spose per Sette Fratelli” con Flavio Montrucchio e Roberta Lanfranchi. Nel 2014 Massimo Romeo Piparo, dopo aver coinvolto alcuni anni prima Carl Anderson, dirige una versione evento di “Jesus Christ Superstar” con gli altri interpreti originali del film: Ted Neeley nel ruolo di Gesù, Yvonne Elliman (Maddalena) e Barry Dennen (Pilato) che sarà rappresentata anche all’Arena di Verona e applaudita da Tim Rice. “Jesus Christ Superstar” con Ted Neeley va in scena per un tour europeo in Olanda, Belgio e Italia, vincendo in Olanda il prestigioso “World Musical Award”. Ancora nel 2014 Piparo dirige il musical ”Tutti Insieme Appassionatamente” con Luca Ward e Vittoria Belvedere e la commedia musicale prodotta dal Teatro Sistina “Sistina Story”, con Enrico Montesano e Pippo Baudo. Nel 2015, firma la regia e la traduzione italiana del musical “Billy Elliot”, con le musiche di Elton John e dirige la commedia musicale del Sistina “Il Marchese del Grillo” con Enrico Montesano. Nel 2016 cura la regia e dell’adattamento italiano del musical “Evita” con Malika Ayane. Nel 2017, su licenza di Music Theatre International, Piparo cura la regia e l’adattamento di “Mamma Mia!” in una nuovissima versione con la produzione Peeparrow e Teatro Sistina, che gira l’Italia in diversi tour ottenendo quasi sempre il tutto esaurito. Nel 2019 dirige la prima versione italiana del musical “School of Rock” con Lillo e un cast di giovanissimi performer/musicisti.
Nel pieno rispetto delle disposizioni legate all’emergenza sanitaria, Massimo Romeo Piparo ha dovuto annullare oltre 70 date di quattro spettacoli teatrali:
-“We Will Rock You” allestimento internazionale, date previste in America. Con nel cast la celebre rockstar Anastacia, che ha debuttato nel musical proprio con Piparo, ha avuto luogo solo, e appena in tempo, il tour in Olanda, la patria dei colossi dell’intrattenimento mondiale.
-“The Full Monty” con Paolo Conticini, Luca Ward, Nicolas Vaporidis ecc.;
-“Belle Ripiene” con Tosca D’Aquino, Rossella Brescia, Roberta Lanfranchi, Samuela Sardo, il Tour prevedeva 33 città italiane;
-“Rugantino” con Serena Autieri, Michele La Ginestra, Antonello Fassari, Edy Angelillo previsto a Roma al Sistina
Tutti allestimenti imponenti, con importante macchina scenica, orchestra dal vivo, tecnici, maestranze, tutti a casa.

Sinergia – 9

  • Io, come sapete, curo il sito musical.it.
  • L’altro giorno per le dirette Instagram di musical.it ho trasmesso una conversazione con  Gennaro Cannavacciuolo, attore, cantante e fantasista, attivo in teatro, cinema e televisione
  • Oggi vi propongo la registrazione di quella diretta
  • Questa è una sinergia 😊

Nel 1981, Eduardo De Filippo, scrive nell’ordine del giorno del suo teatro: “Ringrazio Gennaro Cannavacciuolo per la sua collaborazione, ma soprattutto per il suo impegno e la grande professionalità con cui egli ha affrontato situazioni impreviste; è l’inizio di un lungo cammino…” . Gennaro scopre il teatro all’età di 8 anni quando, in una recita scolastica, indossa i panni di Pinocchio e già allora capisce che il suo destino sarà la recitazione. Sino a 18 anni segue quindi corsi teatrali parallelamente agli studi. Conseguito il diploma, nonostante il parere contrario dei genitori, decidere di assecondare la sua passione e riesce a farsi notare da Eduardo De Filippo che, per cinque anni, sino alla sua morte, lo prende sotto la sua ala inserendolo nella compagnia del figlio Luca De Filippo. Saranno quattro anni fondamentali per la sua formazione, in cui assorbirà l’arte del grande Eduardo dedicatosi alle regie e duranti i quali incontrerà anche Pupella Maggio di cui diventerà grande amico e con cui dividerà spesso la scena.
Dopo la morte di Eduardo, lascia la compagnia di Luca, cimentandosi anche nel canto e nel ballo: le sue scelte artistiche diventano sempre più impegnative, portandolo ad interpretare ruoli ed a partecipare in spettacoli in qualità di protagonista o co-protagonista che hanno fatto storia: si pensi a “Cabaret”, a “Concha Bonita”, a “Dolci Vizi al Foro“, “Le Notti di Cabiria”, a ”Il Bacio della Donna Ragno”, a ”Carmela e Paolino”, a ”Questa sera Amleto”, “Novecento Napoletano”, per citarne solo alcuni.
Dal 1996, lavora per vari enti lirici ricoprendo il ruolo del brillante in numerose operette, in particolare per il Teatro Carlo Felice di Genova, il San Carlo di Napoli ed il Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste, al Filarmonico ed Arena di Verona, ciò che gli vale nel 2002 il premio “Trieste Operette”.
Dal 1988, partecipa anche a numerose trasmissioni televisive nonché a fiction e film sia per il cinema che la televisione. Ha lavorato con Giuseppe Patroni Griffi, Gina Lollobrigida, Francesca Dellera, Pippo Baudo, Paolo Limiti, Mireille Mathieu, Marisa Laurito, Nicola Piovani, Alfredo Arias, Gianni Morandi, Saverio Marconi, Giulio Scarpati, Vittorio Sindoni, Carlo Vanzina e molti altri. Gennaro è co-protagonista nella serie internazionale “The Clash of future 2018“, regia di Jan Peter e Frédérique Goupil prodotta da Arte, Loooks Production e Les Film d’Ici. Nel 2019 è sugli schermi televisivi accanto a Sabrina Ferilli in “L’amore strappato”, quindi su Sky in “Romolo & July”. Nel 2020 lo vediamo in “Permette? Alberto Sordi” e in uno spot pubblicitario di cui è testimonial.
Per i critici più esigenti del settore, Gennaro Cannavacciuolo è sinonimo di talento, di classe, di eclettismo e di fantasia insuperabili, uno degli ultimi eredi della grande scuola teatrale-attoriale legata ad Eduardo, che lo rende capace di affrontare il comico, il tragico, la rivista, il cabaret con uno stile inconfondibile.
Gennaro Cannavacciuolo ha vinto numerosi premi fra cui, nel 2005 e 2009, quello più importante del settore, il Premio ETI Olimpici del Teatro.
Nella stagione 2019/2020 è stato protagonista della nuova edizione del musical “Cyrano” di Riccardo Pazzaglia e Domenico Modugno.

Sinergia – 8

  • Io, come sapete, curo il sito musical.it.
  • L’altro giorno per le dirette Instagram di musical.it ho trasmesso una conversazione con  Chiara Noschese, una delle attrici e registe più rappresentative del mondo del teatro musicale italiano
  • Oggi vi propongo la registrazione di quella diretta
  • Questa è una sinergia 😊

Attrice comica ma anche drammatica, nella sua carriera Chiara Noschese è passata con successo dal musical alla prosa, dal cinema alla televisione, sperimentando ogni volta nuovi percorsi professionali. Nella commedia musicale, sono da ricordare le sue interpretazioni in Aggiungi un posto a tavola e Alleluja brava gente diretta da Pietro Garinei, Cantando sotto la pioggia, Sette spose per sette fratelli, Le notti di Cabiria (tratto dall’omonimo film di Fellini) diretta da Saverio Marconi e Il pianeta proibito diretta da Patrick Rossi Gastaldi. Nel 2000 è, insieme a Duccio Camerini e Saverio Marconi, autrice del musical Dance! ispirato alla commedia di William Shakespeare Molto rumore per nulla, prodotto dalla Compagnia della Rancia, interpretato da Raffaele Paganini, Renata Fusco, Salvatore Palombi, in scena a Milano, Roma e in tour. Chiara in totale è stata protagonista di 14 musical, tra questi, due anche come autrice. E’ stata insignita del premio Anna Magnani, del premio Persefone per ben due volte e del premio Ennio Flaiano. Nel 2010 inizia a Milano al Teatro Nazionale la tournée del musical Mamma Mia! in cui interpreta il personaggio di Donna, confermando il suo contratto anche nella stagione successiva al Teatro Brancaccio di Roma. Nel 2011 cambia ruolo passando dietro le quinte per Stage Entertainment, la multinazionale olandese, diventando direttore del cast, acting coach per il musical Sister Act, Casting director e regista associato per La febbre del sabato sera. Nel 2014 cura la regia del Concert Show Best of Musical che debutta al Teatro Nazionale di Milano per poi essere portato in tour in tutta Italia. Debutta poi al teatro Nazionale The Blues Legend, un musical concerto omaggio alla musica R&B, da lei scritto e diretto. Nel 2016 è casting director e consulente artistica per il musical Footloose prodotto da Stage Entertianment. Nel 2017 cura la regia della nuova edizione di Flashdance – il Musical, di cui firma anche traduzione e adattamento, testo e liriche. Altrettanto fa nel 2018 per la nuova edizione italiana di A Chorus Line. Ad Ottobre 2019 cura testo e regia di Balliamo Sul Mondo, il musical con i più grandi successi di Luciano Ligabue, in collaborazione con lo stesso Ligabue che collabora ai dialoghi. A novembre 2019 firma la regia di Singing In The Rain che debutta al Teatro Nazionale. Dal 2018 è anche Direttore Artistico della Musical Academy Milano presso il Teatro Nazionale di Milano, Ma in questi anni la sua attività è stata anche in televisione, dove ricordiamo la sua partecipazione a “Tale e Quale Show” di Carlo Conti e “Forte Forte Forte” di Raffaella Carrà, e nel teatro di prosa. Tra i titoli più significativi Due Partite di Cristina Comencini, Il caso di Alessandro e Maria, scritto da Giorgio Gaber e Sandro Luporini, interpretato accanto a Luca Barbareschi, in tour per due stagioni in Italia per poi terminare con Londra, Buenos Aires, San Paolo del Brasile e Montevideo. Ha curato la regia di Tres di Juan Carlos Rubio con Anna Galiena, Marina Massironi, Amanda Sandrelli e Sergio Muniz. Al cinema da ricordare le partecipazioni ai film L’albero delle pere di Francesca Archibugi, Condominio di Felice Farina, Le donne non vogliono più di Pino Quartullo, Bruno aspetta in macchina di Duccio Camerini, Io no spik inglish di Carlo Vanzina, Questioni di cuore di Francesca Archibugi.

Sinergia – 7

  • Io, come sapete, curo il sito musical.it.
  • L’altro giorno per le dirette Instagram di musical.it ho trasmesso conversazione con  Christian Ginepro, attore, performer e regista attivo in teatro, soprattutto musicale, e volto popolare per le sue interpretazioni di numerose fiction e film
  • Oggi vi propongo la registrazione di quella diretta
  • Questa è una sinergia 😊


La sua ultima interpretazione, indimenticabile, è stata quella di Willy Wonka nel musical “Charlie e La Fabbrica di Cioccolato“, la cui permanenza di grande successo alla Fabbrica del Vapore di Milano si è dovuta purtroppo interrompere prima del previsto a causa dell’emergenza Coronavirus e la conseguente chiusura di tutti gli spazi teatrali. Nel suo brillante curriculum ricordiamo i musical A Chorus Line, Sette Spose per Sette Fratelli, Stanno suonando la nostra canzone, Serial Killer per Signora, Promesse, Promesse, Vacanze Romane, Cabaret, Il giorno della tartaruga, A qualcuno piace caldo, 50 Sfumature The Musical Parody, West Side Story. E’ stato poi autore e regista dei musical Robin Hood e Alice nel paese delle meraviglie.
In televisione è stato interprete, tra le altre, di Bartali, Piper, Il Commissario Manara, Boris 3, Che Dio ci aiuti, L’Isola, Don Matteo 9, Il Candidato, Rocco Schiavone, Lontano da te. Al cinema lo abbiamo ritrovato in Boris il film, Tutti i santi giorni di Virzì, Il Ricco, il Povero e il Maggiordomo diretto da Aldo, Giovanni e Giacomo e Morgan Bertacca, e molti altri.
Christian Ginepro ha vinto il Premio Massimini 2005 e il Premio Walter Chiari 2018.

Sinergia – 6

  • Io, come sapete, curo il sito musical.it.
  • L’altro giorno per le dirette Instagram di musical.it ho trasmesso conversazione con  Pamela Pagano, performer, autrice e produttrice.
  • Oggi vi propongo la registrazione di quella diretta
  • Questa è una sinergia 😊

Pamela inizia la sua carriera giovanissima. Si trasferisce a New York nel 1991 per una borsa di studio alla Steps School e canto con l’insegnante di Broadway Gail Nelson. Grazie all’incontro con il regista Saverio Marconi, uno dei fondatori della Compagnia della Rancia, comincia la carriera nel musical, lavorando con registi come Gino Landi, Patrick Rossi Gastaldi, Claudio Insegno, Gianluca Guidi, Pietro Garinei, Baayork Lee e collaborando con artisti come Sabrina Ferilli, Raffaele Paganini, Tosca, Mietta, Nada, Loretta Goggi, Amedeo Minghi, Mario Scaccia, Giampiero Ingrassia, Maurizio Mattioli ed Enzo Garinei. Tra gli spettacoli interpretati: “7 spose per 7 fratelli”, A Chorus line”(Original Italian cast per più di 450 repliche), “Cabaret”, “Un paio d’ali”, “Il pianeta proibito”, “Rodolfo Valentino”, “Promesse promesse” e “La belle et la bete” a Parigi. Dal 2000 al 2004 pubblica due album come leader della band SHY. Come autrice del brano “Confesso”, arriva finalista al Festival di San Marino 2003 e nello stesso anno vince l’Oscar dei Giovani in Campidoglio come miglior band emergente. Partecipa ad iTim Tour e ad un’importante evento come ospite in Piazza dell’Orologio a Praga, in diretta tv. Conduttrice del programma televisivo ‘Soundcheck’ dedicato alla musica, in onda sul canale RomaUno, per tre edizioni. Nel 2015 e 2016 è stata selezionatrice per la regione Lazio del Festival di Castrocaro, giurata per Sanremo Rock e per il Festival dei Conservatori, European section 2016. Conduce da tre stagioni ‘Overview’ un format radiofonico in diretta a Londra e in onda in varie FM italiane. Nel 2017 e 2018 è stata organizzatrice e presidente di giuria a 1MEurope, prodotto da iCompany, per il Primo Maggio di Roma in diretta Rai, con due band vincitrici selezionate in UK. Nel 2013 ha fondato l’etichetta discografica One More Lab, vincitrice del premio FIM come miglior etichetta indipendente per l’estero. Dal 2019 e’ ufficialmente un editore con base a Londra, col proprio marchio OML Sync. All’attivita’ di publishing, affianca quella di vocal coach, organizzando sessions e workshop, come quello realizzato ad Ottobre 2019 per la Nova School of Arts di Haarlem in Olanda e come resident singing teacher al Summer Campus all’Universita’ di Leicester fin dal 2010. Collabora al progetto West End Musical Workshop, che coinvolge in Italia le Star del West End Matt Henry ed Elia Lo Tauro. Dal 2020 è in BMG sync, team della Major discografica, per le sincronizzazioni musicali, scelta tra soli dieci ‘boutique’ publishers in tutto il mondo, alla ricerca di brani ed artisti internazionali.

Sinergia – 5

  • Io, come sapete, curo il sito musical.it.
  • L’altro giorno per le dirette Instagram di musical.it ho trasmesso conversazione con  Giampiero Ingrassia, nome che non ha bisogno di presentazioni
  • Oggi vi propongo la registrazione di quella diretta
  • Questa è una sinergia 😊

Conosciuto per alcuni successi televisivi (chi non ricorda “Classe di Ferro” 1989 – 1991), Giampiero Ingrassia si è dedicato principalmente al teatro. Nel musical possiamo citare “La piccola bottega degli orrori”, sua prima esperienza nel genere e spettacolo che è tornato a interpretare in questa stagione, e poi naturalmente “Grease“, in cui è stato il primo Danny Zuko italiano.  E poi “Il pianeta proibito”, “Jesus Christ Superstar”, “Salvatore Giuliano, il musical di Dino Scuderi”, “The Full Monty”, “Stanno suonando la nostra canzone”, “Frankenstein Junior”, “Cabaret”, “Serial Killer per Signora”, “Hairspray”.

 

Sinergia – 4

  • Io, come sapete, curo il sito musical.it.
  • L’altro giorno per le dirette Instagram di musical.it ho trasmesso conversazione con Arianna Bergamaschi, interprete teatrale e musicale
  • Oggi vi propongo la registrazione di quella diretta
  • Questa è una sinergia 😊

Con la sua splendida voce Arianna ha dato vita a numerosi personaggi della Disney diventati dei veri e intramontabili classici del genere. Arianna non è solo una cantante italiana di talento ma anche un’attrice, ballerina e conduttrice di successo. Numerose le sue esperienze in teatro, musical, programmi in radio e sul piccolo schermo. Nel 1990 con la sue doti canore, Arianna riesce a conquistare la Disney che la sceglie come cantante testimonial dell’azienda per l’Italia, facendole incidere ben 4 album e diverse compilation. Da questo momento in poi, la vita di Arianna è impegnata fra successi a teatro, musical, programmi tv e album discografici. Inoltre la sua carriera musicale la porterà anche, prima a Sanremo Giovani e poi al Festival di Sanremo, dove conquista il quarto posto nella Categoria Nuove Proposte con il brano C’è che ti amo. Performer di musical, ha interpretato, tra gli altri, il ruolo di Belle ne “La Bella e la Bestia”, Turchina in “Pinocchio il grande musical” con le musiche dei Pooh, Sarah in “Murder Ballad” (sia nella produzione statunitense che in quella italiana), Bernardina in “Masaniello” e Clementina in “Aggiungi un posto a tavola”. Come cantante, gli ultimi anni l’’hanno vista impegnata in numerose collaborazioni con artisti internazionali, del calibro di Shaggy, Juanes, Pitbull e altri.

 

Sinergia – 3

  • Io, come sapete, curo il sito musical.it.
  • L’altro giorno per le dirette Instagram di musical.it ho trasmesso conversazione con Francesco Lancia, autore e conduttore radiofonico e televisivo
  • Oggi vi propongo la registrazione di quella diretta
  • Questa è una sinergia 😊

Francesco Lancia è autore radiofonico e televisivo, appassionato di musical. Le sue tre grandi passioni sono la scrittura, l’improvvisazione teatrale e i giochi da tavolo. Come improvvisatore è creatore, attore e regista di numerosi format di improvvisazione teatrale tra cui, con la Compagnia “I Bugiardini” di cui è fondatore e interprete, “B.L.U.E. – il musical completamente improvvisato”, che da diverse stagioni riscuote grande successo su tutto il territorio nazionale, e di “Shhh – an improvised silent movie” attualmente in tour nel mondo e vincitore del “Sell out award” al Fringe Festival di Edimburgo. Come autore è presente alla trasmissione radiofonica “Chiamate Roma Triuno Triuno” del Trio Medusa su Radio DeeJay; è anche autore per Comedy Central (CCN con Saverio Raimondo), Rai (Un minuto, per vincere, Carta bianca, Reazione, Nemico Pubblico, Quelli che…, B come sabato, e altre), Sky, La7 (Gaia Scienza), Discovery e Mediaset. E’ stato lo “Zerologo” del game show “Zero e lode!” in onda nella stagione 2016/2017 su Raiuno e il datista del “Data Comedy Show” su Raitre. E’ ideatore e conduttore di “Tutti a casa“, format diffuso in diretta su Facebook e YouTube durante questo periodo di quarantena, in cui intervengono via Skype comici e altri personaggi famosi.

Sinergia – 2

  • Io, come sapete, curo il sito musical.it.
  • L’altro giorno per le dirette Instagram di musical.it ho trasmesso conversazione con Eugenio Contenti, regista e interprete di musical che vive negli Stati Uniti
  • Oggi vi propongo la registrazione di quella diretta
  • Questa è una sinergia 😊

Sinergia

  • Io, come sapete, curo il sito musical.it.
  • L’altro giorno ho inaugurato le dirette Instagram di musical.it con una conversazione con Saverio Marconi, regista punto di riferimento in Italia per il teatro musicale.
  • Oggi vi propongo la registrazione di quella diretta
  • Questa è una sinergia 😊

www.saveriomarconi.it