Le serie che ho visto: Uncoupled

Oggi vi segnalo la prima stagione (8 episodi) di una serie tv statunitense intitolata “Uncoupled“, ideata da Darren Star e Jeffrey Richman e disponibile su Netflix.

Con protagonista un come sempre bravissimo Neil Patrick Harris, è la storia di un agente immobiliare di New York che, scioccato quando il fidanzato storico lo lascia, deve affrontare la prospettiva di ricominciare da capo e di nuovi appuntamenti a quarant’anni. La serie quindi parte da una situazione già trattata da mille serie tv, dove cioè il/la protagonista si ritrova inaspettatamente single e deve rimettersi in gioco, ma ribalta però la prospettiva da un punto di vista gay. Quello che ne deriva è che in realtà, le situazioni, le passioni, le delusioni insomma: la relazione di coppia, non si discosta quasi in nulla da quella eterosessuale. Insomma: non è proprio un capolavoro, ma si ride in stile Sex and the City (vent’anni dopo). Piacevole, insomma. Buona visione.