Consigli di serie – The Eddy

Una serie dove la musica jazz è molto importante. Questa premessa mi aveva un po’ spiazzato e… spaventato. Ma vinta l’iniziale esitazione “The Eddy“, miniserie proposta da Netflix, mi ha conquistato. Otto episodi in tutto. di cui i primi due portano la regia di Damien Chazelle, il regista di Whiplash e La La Land, mentre La serie è stata creata da Jack Thorne. Altro motivo per vederla è poi che le musiche portano la firma di Glen Ballard e Randy Kerber: il primo ha vinto sei Grammy Award, collaborato con Michael Jackson e Alanis Morissette ed ha scritto il musical “Ghost”, il secondo (che recita nella serie) ha suonato con Leonard Cohen e B.B. King. Elliot è il proprietario di un jazz club parigino, The Eddy appunto, che si trova invischiato con pericolosi delinquenti, mentre lotta per difendere il locale, la sua band e la figlia adolescente. Ma oltre alla trama ad affascinare e convincere a seguire la serie è l’ambientazione, l’atmosfera e la musica. E poi gli interpreti, fra cui André Holland, Joanna Kulig, Amandla Stenberg.  Insomma, come si diceva in una vecchia pubblicità una serie forse per molti, ma non per tutti. Ma io ve la consiglio. (Il trailer è con i sottotitoli, ma ora la serie è anche doppiata in italiano)